Archivio mensile:novembre 2013

5675a0f2f8018

MPA tra i promotori de Il Protagonista

La creatività, come valore da promuovere e da tutelare per il cinema di oggi e di domani, al centro della campagna “Il protagonista” di cui è promotore ancge la Motion Picture Association.

La Motion Picture Association of America, Inc. (MPAA), insieme con la Motion Picture Association (MPA) e  altre società controllate e collegate alla MPAA, rappresenta e promuove l’industria AMERICANA del cinema, dell’ home entertainment e della televisione negli Stati Uniti e nel mondo. I membri della MPAA sono i sei principali studi  cinematografici presenti negli Stati Uniti: Walt Disney Studios Motion Pictures, Paramount Pictures Corporation, Sony Pictures Entertainment Inc., Twentieth Century Fox Film Corporation, Universal City Studios LLC, e Warner Bros. Entertainment Inc.

Anche la MPA ha deciso di farsi promotore di questa campagna e Chris Marchich, President & Managing Director Europe, Middle East & Africa ha affermato “L’Europa è un mercato ampio e diversificato, con una vivace industria creativa. A nome della MPA, sono fermamente convinto che industrie cinematografiche nazionali forti ed un pubblico entusiasta vadano a beneficio di tutti i cineasti. Sostenere il progetto “Il Protagonista” è prioritario poiché il talento creativo è il cuore della campagna e l’obiettivo è quello di educare i giovani spettatori non solo in merito alla valenza artistica dell’opera ma anche in merito all’importanza economica della stessa. L’Italia è famosa per il suo patrimonio cinematografico e confido che sostenere il talento di oggi valga per il futuro di tanti nuovi posti di lavoro di domani”.

6c6bce8fa8622

YouTube e il progetto Il Protagonista

Il vincitore del progetto Il Protagonista avrà l’opportunità di vivere un’occasione unica: tre settimane di formazione presso lo YouTube Space di Londra.

 
Anche YouTube ha deciso si collaborare con le associazioni dell’industria audiovisiva alla realizzazione del progetto “Il Protagonista” dedicato alla valorizzazione della creatività, dell’impegno, della cultura della professionalità.

Simona Panseri, Direttore Comunicazione e Public Affairs Google/Youtube ha così commentato: “Grazie a Internet e alle piattaforme digitali le persone oggi hanno un’opportunità in più di mettere a frutto la propria creatività. Migliaia di giovani in tutto il mondo e anche in Italia lo hanno già sperimentato, trasformando le proprie passioni in canali di successo su YouTube e iniziando così il proprio percorso professionale. Per questo motivo, siamo particolarmente felici di supportare questo progetto promosso dalle principali associazioni dell’industria cinematografica e audiovisiva in Italia. Non solo, infatti, ci auguriamo che “Il Protagonista” possa rappresentare un utile strumento di ispirazione e di formazione per tutti i giovani creativi italiani interessati a sviluppare i propri progetti video, ma anche che questa iniziativa dimostri una volta di più come il digitale e Internet siano delle risorse per l’industria dei contenuti, aiutando una sempre maggiore promozione della creatività italiana”.

4d8382b04ab9c

L’ANICA tra i promotori de “Il Protagonista”

Riccardo Tozzi, Presidente Anica, commenta il progetto “Il Protagonista”

“Il protagonista mi pare un’iniziativa importante e promettente. Avvicina mondo del cinema e social networks, crea fra queste realta’ una collaborazione che potra’ svilupparsi e dare grandi risultati. Lo fa coinvolgendo il pubblico piu’ giovane, che e’ il futuro di tutti noi, aiutandolo a percepire meglio la connessione fra industria culturale e nuovi media: connessione di cui puo’ essere davvero protagonista”.

Fondata nel 1944, l’ANICA è l’Associazione che rappresenta le industrie italiane del cinema e dell’audiovisivo nei rapporti con le istituzioni e nelle trattative sindacali. Inoltre è deputata a stabilire relazioni con tutti i maggiori attori del sistema, per la valorizzazione del settore cinematografico (in primo luogo quello nazionale) in Italia e all’estero. Collocata all’interno della Federazione Confindustria Cultura Italia, l’ANICA è membro di Confindustria.

3b2c06cc005b3

Festival Internazionale del Film di Roma

L’Auditorium Parco della Musica di Roma ospita, in questi giorni, l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film fino al 17 novembre.

Ancora pochi giorni e anche l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma giungerà al termine, dopo aver deciso di prender parte, come partner, anche alla messa in opera del progetto Il Protagonista.

Ora proviamo a tirare le somme di questo grandioso evento che è il Festival Internazionale di Roma che, ogni anno, si svolge presso l’Auditorium Parco della Musica: 10 giorni di cinema, sette sale cinematografiche a disposizione, 4.000 posti a sedere, 71 film nella sola selezione ufficiale di cui 20 italiani, 11 mediometraggi, 19 corti, 31 Paesi partecipanti dai cinque continenti, proiezioni, mostre, eventi, convegni, dibattiti e dulcis in fundo red carpet.

Il Festival, promosso da Fondazione Musica per Roma, Roma Capitale, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, Regione Lazio e Provincia di Roma, si tiene con l’adesione del presidente della Repubblica. Tra i partner istituzionali (Ice, Mibac, Anica, Centro sperimentale di cinematografia, Maxxi, Atac), tecnici (Cinemeccanica) e del settore media (Rai Movie, Rai News, Rai Radio 2, Getty Images, Erma Production, My Movies).

La Selezione Ufficiale del Festival è formata da un Concorso internazionale, un Fuori Concorso che ospita le proiezioni di gala del 2013, la linea di concorso CinemaXXI, dedicata alle nuove correnti del cinema mondiale, e il concorso di Prospettive Doc Italia. Sezione autonoma e parallela, Alice nella città organizzerà, secondo un proprio regolamento, una rassegna di film per ragazzi.

Mancano ancora pochi giorni, affrettatevi!

38a224ef5d364

Il Protagonista

E’ partito il progetto Il Protagonista. Ecco a voi un po’ di scatti della presentazione di ieri presso la sala cinema dell’ANICA.

Foto

ee783991cf53a

AMI IL CINEMA? DIVENTA ANCHE TU “IL PROTAGONISTA” !

Parte il progetto “Il protagonista” promosso da ANICA, MPA e UNIVIDEO in collaborazione con FAPAV e YouTube per valorizzare la creatività dei giovani talenti italiani tra i 18 e i 26 anni

 

Roma, 12 novembre 2013 – Per la prima volta le associazioni dell’industria audiovisiva coinvolgono gli spettatori mettendoli al centro di un progetto intitolato “Il protagonista”: una campagna ed un concorso per la creazione di video sul tema della creatività.

Creatività, impegno, storie, cultura, professionalità. Il cinema e l’audiovisivo hanno ancora tanto da raccontare. Specialmente a chi li ama e magari vorrebbe in qualche modo farne parte, esserci dentro. Come i giovani che già realizzano contenuti originali online e sperano che, prima o poi, arrivi l’occasione giusta per emergere.

C’è un filo che li lega ai professionisti, quello della creatività.

Ed è proprio la creatività, come valore da promuovere e da tutelare per il cinema di oggi e di domani, al centro della campagna “Il protagonista” realizzata da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), MPA (Motion Picture Association) e UNIVIDEO (Unione Italiana Editoria Audiovisiva – Media Digitali e Online) in collaborazione con FAPAV (Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali) e YouTube.

In programma varie iniziative, sotto il coordinamento artistico del giornalista e critico cinematografico Marco Spagnoli, che andranno avanti sino alla prossima primavera con un duplice obiettivo.

Da una parte far arrivare al pubblico attraverso Internet e i social network tutto il “backstage” del cinema: creatività, lavoro, cultura. Di maestri e maestranze. In pratica, raccontare un settore che molti conoscono solo nei suoi prodotti, nei film che seguono e ai quali si affezionano, spesso sottovalutando tutto lo sforzo che c’è voluto per idearli e realizzarli. Dall’altra coinvolgere più direttamente i giovani di accademie e scuole di cinema, farli sentire più partecipi e addirittura protagonisti, con masterclass ed esperienze di grandi attori, registi, cameraman, sceneggiatori e testimonianze su “creatività e nuovi strumenti” anche da parte degli YouTubers, i creatori di contenuto sulla piattaforma di videosharing più popolare al mondo.

E poi un contest che riguarda tutti i giovani tra i 18 e i 26 anni, non solo gli allievi delle scuole di cinema e i creativi. Per la realizzazione di un minicorto inedito (di massimo 3 minuti) ispirato al tema della campagna: “la creatività, attraverso il mezzo audiovisivo, come valore e come capacità di un soggetto di mettersi al centro di una storia e di cambiare, prendendo in mano la propria vita”.

Un video che metta a fuoco l’importanza delle scelte e della capacità creativa con impegno, studio, leggerezza e divertimento.

Il vincitore, scelto da una giuria qualificata composta dai rappresentanti dei promotori e dei partner del progetto nonché da artisti e creativi e presieduta dal Regista Daniele Vicari, avrà l’opportunità di vivere un’occasione unica. Si aggiudicherà infatti una esperienza formativa di 3 settimane presso lo YouTube Space di Londra, dove avrà modo di essere quotidianamente a contatto con creativi e tecnici professionisti.