Il progetto

Dopo il successo della scorsa edizione, le associazioni dell’industria audiovisiva tornano a scommettere sui giovani, mettendoli al centro della nuova edizione dell’iniziativa “Il Protagonista”: il progetto nato per promuovere la creatività come valore da sostenere e tutelare e che prevede numerosi appuntamenti per gli appassionati ed un concorso per giovani film maker.

ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), FAPAV (Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali), MPA (Motion Picture Association) e UNIVIDEO (Unione Italiana Editoria Audiovisiva – Media Digitali e Online), in collaborazione con YouTube, vogliono ancora una volta porre l’accento sulla creatività e l’ispirazione che da sempre costituisce un elemento distintivo della cultura e professionalità cinematografica italiana.

Sotto il coordinamento artistico del giornalista e critico cinematografico Marco Spagnoli, “Il Protagonista 2.0” comprenderà una serie di masterclass a Roma, Milano e Bari, rivolte ai giovani studenti ed appassionati di cinema e tenute da importanti professionisti del settore. Maggiori dettagli ed il programma completo saranno diffusi nelle prossime settimane.

Per quanto riguarda il concorso, si tratta di un’iniziativa aperta ai giovani film maker e creativi dai 18 ai 30 anni, il cui tema è “l’ispirazione”: “I film, e le storie che raccontano, spesso ispirano le persone nelle loro vite, nelle scelte e nelle professioni”. Ai partecipanti viene chiesto: “Raccontaci con creatività attraverso un video come e in che modo sei stato ispirato dai film e come il cinema influenza la tua visione del mondo”. La durata massima dei video è di 15 minuti ed il termine per presentare i propri lavori va dal 15 luglio al 31 Gennaio 2016. Per partecipare basta compilare l’apposito form che sarà disponibile sul sito ufficiale www.ilprotagonista.eu.

La giuria sarà presieduta anche quest’anno da Daniele Vicari, regista e direttore della Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté, e vedrà tra i suoi componenti, oltre ai rappresentanti delle associazioni promotrici del progetto, YouTuber del calibro di The Jackal e I Licaoni, l’attore Stefano Fresi, la blogger e Digital Strategist Alida Altemburg, Janet De Nardis, Direttore Artistico del Roma Web Fest, la regista e sceneggiatrice Paola Randi, l’attrice Greta Scarano ed il regista Michele Alhaique.

I vincitori avranno la possibilità di partecipare ad un corso di una settimana presso la Palestra dell’Innovazione di Roma, partecipando ai corsi dedicati al video making inseriti nel progetto “L’Officina dei Nuovi Lavori”.